lunedì 21 gennaio 2013

Tutorial per il Character Design

 Questo tutorial spiega in maniera sintetica i passaggi fondamentali per colorare i propri personaggi.
Dietro ad ogni film, gioco o fumetto che si rispetti c'è un character design ben studiato, e per creare personaggi interessanti è importante la cura dei dettagli. Sono i particolari, le imperfezioni, che li rendono vivi, plausibili. Per questo motivo, dopo aver gettato le basi di un bel disegno, è importante colorare le figure in maniera accattivante, prediligendo basi di colore ricche di sfumature, variazioni, irregolarità.

  •  Disegnate i personaggi (matite, chine, ecc.), scannerizzate i fogli per poi montarli su Photoshop. Questa sarà la base di partenza per la successiva colorazione. Contrastate un poco l'immagine per aver esaltare le matite.


  •  Su un nuovo layer colorate i personaggi con un tono di grigio, fate in modo che il colore vada dietro tutte le linee. Usate l'opzione di fusione Multiply su questo livello con il grigio.


  •  Applicate una serie patch tratte da fotografie, disegni, ecc. utilizzando il livello precedente (il colore grigio moltiplicato) come fosse una maschera. Completate le parti mancanti con i pennelli o con lo strumento timbro clone. Ricordate: in questa fase non conta la precisione, affinerete il disegno più avanti.


  •  Adesso sistemate le patch di colore facendole tornare dietro le matite del vostro disegno; insomma correggete gli errori, aggiungete i dettagli mancanti con i pennelli di Photoshop campionando spesso il colore delle zone adiacenti a dove agite. Inoltre, usate gli strumenti Scherma e Brucia per enfatizzare luci e ombre.


  •  Rimangono gli ultimi ritocchi per la presentazione dei personaggi, da realizzare su altri layer: aggiungete le ombre a terra; create un gradiente più scuro moltiplicato dal basso verso l'alto; un altro gradiente dalla parte opposta, invece, inquadrerà i personaggi; applicate ai contorni un effetto di bagliore; per completare, modificate a piacere i colori attraverso la saturazione, correzione selettiva dei colori e filtri fotografici.


Qui trovate invece un altro breve tutorial per creare una illustrazione fantasy.
Per dubbi e ulteriori spiegazioni lasciate un commento.
- PAN

Nessun commento:

Posta un commento